Loading Attendere...
A.S.D. REAL SAN GIORGIO
DIAVOLI ROSSI – REAL SAN GIORGIO: 1 – 4
DIAVOLI ROSSI – REAL SAN GIORGIO: 1 – 4
News pubblicata il 16-01-2017
Importantissimo risultato conseguito dai gialloblu sul campo dei Diavoli Rossi, un 4 a 1 che non lascia dubbi sulla prestazione generale della squadra del Presidente Galeone.

Cronaca
Primo tempo tutto del Real che ha letteralmente annichilito gli avversari giocando un calcio fluido e bello da vedere. Il Real San Giorgio, in 17 minuti, ha segnato tre goal mettendo in ghiaccio il risultato. I padroni di casa sono sembrati in balia dei gialloblu senza essere in grado di opporre resistenza, risultando inconcludenti e sterili.
Greco Antonio, servito da una sponda di Darcante e approfittando di un disimpegno sbagliato di un difensore, si invola verso la porta avversaria battendo il portiere con un tiro non irresistibile ma che gli passa sotto le gambe: Diavoli Rossi 0 Real San Giorgio 1;
Vizzarro, ben servito all’interno dell’area di rigore, calcia al volo di sinistro ad incrociare e palla di poco alta sulla trasversale;
12° ripartenza del Real, Barile attraversa tutto il campo e mette in mezzo per Vizzarro che cicca incredibilmente la sfera, Darcante ben appostato sul secondo palo la raccoglie e la rimette al centro dove Greco Antonio, di testa a pallonetto, batte il sorpreso Riccardi: Diavoli Rossi 0Real San Giorgio 2;
15° Barivelo servito in corridoio si trova davanti a Petrosino ma si allunga troppo la palla, facile preda dell’estremo difensore gialloblu;
17° Azione personale di Vizzarro che salta due avversari al limite dell’area e si presenta solo davanti a Riccardi infilandolo con un preciso tiro rasoterra all’angolino basso sulla destra del portiere: Diavoli Rossi 0 Real San Giorgio 3;
37° palla in area per Barivelo che da buonissima posizione calcia verso la porta ma si vede respingere il tiro da un tempestivo ed efficace recupero di Basile.

Secondo tempo con i Diavoli Rossi alla ricerca della marcatura e il Real a controllare la gara. I gialloblu sono stati meno belli rispetto alla prima frazione di gioco ma hanno comunque controllato la gara chiudendola definitivamente con il quarto goal.
1° intelligente finta di Greco Antonio che libera Vizzarro, l’attaccante sangiorgese, solo davanti al portiere ma in posizione defilata, si fa respingere il tiro con i piedi dall’estremo difensore tarantino;
20° dopo un calcio piazzato in favore dei Diavoli Rossi si accende una mischia furibonda in area risolta probabilmente da Ferrarese che appoggia in rete a porta vuota: Diavoli Rossi 1Real San Giorgio 3;
33° calcio di punizione lungo a spiovere in area dei Diavoli Rossi, il pallone colpito di testa da un difensore viene raccolto sulla linea di fondo da un caparbio Troia che lo rimette in mezzo dove Greco Antonio, ben appostato, tocca in rete con facilità: Diavoli Rossi 1Real San Giorgio 4;
40° ancora Greco Antonio, dalla trequarti, si inventa un calibrato pallonetto sorprendendo il portiere avversario fuori dai pali, la sfera termina fuori di poco.

Il Real ha giocato probabilmente il miglior primo tempo di tutta la stagione, gioco a memoria con aperture sulle fasce e inserimenti centrali palla al piede, scambi precisi e movimenti sincronizzati, coperture tempestive e tanta convinzione di prendersi il risultato. In 17 minuti sembrava già tutto finito, avversario reso sterile e padronanza del campo. Nel secondo tempo le cose non hanno funzionato allo stesso modo, probabilmente i tre goal di vantaggio hanno un po’ condizionato i ragazzi che sono stati meno belli e in alcune occasioni sono sembrati confusionari. Nonostante tutto il risultato non è mai stato in discussione, il Real ha controllato le gara e solo in poche occasioni ha dato la sensazione di essere in affanno. Vittoria importante contro una diretta concorrente da oggi staccata di tre punti. I gialloblu, al terzo risultato utile consecutivo, si sono allontanati sensibilmente dalla zona pericolo mettendosi alle spalle quattro squadre. Il lavoro metodico e inesorabile svolto fino ad oggi inizia a dare i frutti sperati per la gioia di tutti i giovani calciatori, dello staff tecnico e della dirigenza. Unica nota negativa l’infortunio, per niente trascurabile, capitato in una azione di gioco a Darcante. L’attaccante sangiorgese è stato trasportato in autoambulanza all’ospedale per accertamenti dai quali è scaturito il ricovero. Ad Amedeo Darcante vanno i complimenti per la prestazione, nei 34 minuti di permanenza in campo, e un enorme in bocca a lupo per una veloce guarigione per ritornare a giocare al più presto possibile e più forte di prima.

Tabellino
Diavoli Rossi: Riccardi (Malagrinò), Pugliese, Greco S., Guarino (Gigante), Ferrarese (Donetelli), Palumbo, Bisignao (Martina), Laguaragnella (De Michele), Barivelo (Murianni), Scialpi (Amati), Dentamaro. All. Mangrasso.
Real San Giorgio: Petrosino (Pedone), Basile, Galeone, Carrozzo (Galasso), Barile, Greco Alessandro, Vozza (Russo), Zappatore (Russo), Vizzarro (Troia), Greco Antonio, Darcante (Cardone). All. De Bartolo.
Marcatori: 3’ e 12’ pt e 33’ st Greco Antonio (RS), 17’ pt Vizzarro (RS), 20° st Ferrarese (DR).
Ammoniti: Vozza (RS).
Arbitro sig. Jona Milanese (sez. Brindisi).

Le parole di mister De Bartolo nel post gara: “Vittoria meritata e fondamentale. Oggi abbiamo disputato il miglior primo tempo di tutta la stagione. Siamo entrati in campo convinti e con la giusta cattiveria agonistica. Secondo tempo meno bello, siamo calati dando modo ai nostri avversari di venir fuori. Non abbiamo rischiato molto ma non possiamo passare da un primo tempo perfetto ad un secondo tempo di questo genere, evidentemente i tre goal iniziali ci hanno condizionato. Abbiamo sofferto un po’ ma non ho mai temuto per il risultato. Complessivamente i ragazzi sono stati bravi, sopra di tutti Greco Antonio, Vizzarro, finché ha retto fisicamente, e Basile. Anche chi è subentrato ha dato un valido contributo. Questa è stata una vittoria basilare così come quella contro il Massafra, ora ci aspettano altre partite importantissime contro Palagianello e Crispiano che oggi ha compiuto un’impresa battendo il Sava. Con questi 3 punti abbiamo scavalcato proprio i Diavoli Rossi e ci siamo ben posizionati in classifica. La vittoria di oggi ci da morale e consapevolezza dei nostri mezzi ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra. Le prossime partite devono essere affrontate nello stesso modo, dobbiamo fare risultato per poi affrontare le gare, con le così dette grandi, senza patema, con tranquillità. Sono molto soddisfatto e sono convinto che possiamo giocarci tutte le partite alla pari con tutte le altre. Un pensiero particolare va a Darcante per il serio infortunio che ha subito: un augurio di pronta guarigione e aspetto il suo rientro in campo al più presto possibile.”